FattoreMamma Network

Biglietti di compleanno fai da te

4 settembre 2012 da Mammafelice

biglietti-compleanno-faidate

Preparare da soli i biglietti di compleanno è davvero un’operazione molto semplice, e oggi vogliamo condividere con voi alcuni tutorial o ispirazioni cercate appositamente per l’occasione.

Abbiamo scelto delle idee di facile realizzazione e a costo zero: andranno bene anche se non avete troppa manualità. Nel caso contrario, ricordate che potete sempre scaricare dei biglietti di compleanno già pronti sul sito di Mammafelice.

Ecco quattro idee semplici da realizzare, che potrete ammirare sui rispettivi blog cliccando i link presenti in ogni descrizione sottostante.

biglietti-compleanno-faidate-idee

01. I biglietti realizzati con il nastro colorato: con i rotoli di nastro adesivo tipo giapponese, colorati e non traparenti, basta segnare le sagome degli oggetti che volete disegnare (torte, palloncini, pacchi regalo…) e semplicemente ritagliare e attaccare il nastro adesivo dentro i vostri contorni. Questi nastri si chiamano washi tape e ormai sono conosciutissimi;

02. Il biglietto di Yo Gabba Gabba: se avete bambini piccoli conoscete benissimo questo cartone animato. Potete dunque scaricare il template e colorarlo o con photoshop (per fare una stampa a colori) o colorarlo a mano insieme ai bambini;

03. Biglietti con inserti in feltro: se avete una macchina da cucire anche molto ‘basica’, potete utilizzare i ritagli di feltro per realizzare biglietti con sagome in feltro cucite a macchina sulla carta.

04. Il biglietto con i centrini: se avete dei centrini di carta per torte (i classici centrini che si mettono sui vassoi per servire le torte), ma anche i centrini veri di cui volete sbarazzarvi, potete creare dei biglietti shabby chic come quello in foto.



Commenti

2 Commenti per “Biglietti di compleanno fai da te”
  1. BarbaraSpeedy scrive:

    Io li faccio sempre da me…e quasi sempre con materiali riciclati, da proprio soddisfazione!!

  2. Riccardo scrive:

    Complimenti! Devo provarci anch’io.

Commenti

Scrivi un nuovo commento oppure clicca su 'replica' se vuoi rispondere a un commento precedente.