Compleanno Winnie The Pooh

compleanno-winnie-the-pooh

Per i più piccini Winnie The Pooh è un amico insuperabile. Piccolo, timido e rotondetto come loro, sono in molti a sceglierlo per la loro festa di compleanno.

E di solito anche i genitori ne sono felici visto che così si può rimandare ancora un po’ la leziosità delle principesse e lo sbam-bum-bang dei supereroi dei cartoni animati (che poi vaglielo a spiegare il pacifismo quando gli “eroi” passano la vita a darsi mazzate!).

Ma come rendere indimenticabile anche questa festa?

winnie the pooh party

01. Per prima cosa con un invito a forma di vaso di miele realizzato con questo bel tutorial di Simplistically Sassy (1). Bastano cartoncino colorato, pennarello o biro nera e un ferma campione.

02. Per decorare e personalizzare il buffet su Etsy si trova materiale in abbondanza come ad esempio da MimiDollHouse (2) che vi può preparare tutto: dal banner ai top per i cupcakes.

03. La tavola (3) sarà un regno di dolcezza: caramelle al miele, cupcakes a tema, miele da spalmare su biscotti, qualche grissino glassato in arancione con la cioccolata a ottenere un “effetto-Tigro”, ma perché no…a nche delle verdurine di Tappo il coniglio!

04. Come torta, se volete strafare, perché non presentare questa bellissima Hunny Cake? (4) Dubito che ci sia qualcosa di più delizioso in circolazione.

05. Per divertire i bambini si potranno creare una pentolaccia a tema, farli tirare delle palline da tennis trasformate in api all’interno di un alveare disegnato su cartone, e far indossare loro degli splendi cappellini di Winnie The Pooh (5).

06. Come favors una piccola golosità: un bastoncino di miele cristallizzato (6) da succhiare come un lecca lecca tutto naturale.

Davvero un compleanno ad alto tasso di dolcezza!

Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>