Torta al cioccolato e panna

Molto spesso si tenta di stupire i bambini con torte di compleanno a più piani, con animali, pupazzi, figure di cartoni animati difficili da realizzare se non si è molto pratici, oppure si ha scarsa manualità con le tecniche di lavorazione della pasta da zucchero o il Mrashmallow.

Per stupire un bambino basta avere fantasia, anche con solo una sac a poche e qualche beccuccio particolare si può creare una torta meravigliosa, buona e dall’aspetto spettacolare.

L’importante è capire il gusto e la personalità del bambino così da creargli una torta adatta alle sue esigenze.
La torta presentata oggi è una torta con base al cioccolato, farcitura di ganache al cioccolato e decori con panna montata: una torta adatta ai compleanni e non solo, anche per una piccola festicciola al parco o un picnic con gli amici.

Torta al cioccolato e panna (tortiera da 24 cm)

Ingredienti (per 8 persone)

4 uova
8 cucchiai di zucchero
10 cucchiai di farina
4 cucchiai di cacao amaro
1/2 bicchiere di olio di semi
1 bicchiere di latte
1 bustina di lievito per dolci

per farcire e decorare:

400 ml di panna
250 gr di cioccolato fondente

 

Preparazione

In una ciotola sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete poi il resto degli ingredienti e per ultimo la farina e il lievito ben setacciati.
Mescolate il tutto e versate il composto in una torrtiera imburrata e infarinata.
Cuocete in forno già caldo a 180° per 30 minuti. Fate sempre la prova stecchino per una perfetta cottura.
Appena il dolce è pronto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare per bene su una griglia per un ‘oretta prima di farcirlo.
Preparate nel frattempo la farcitura.
Montate la panna a neve ben ferma e sciogliete il cioccolato fondente a bagnomaria ( lasciatene circa 50 gr per la decorazione finale). Preparate una ganache al cioccolato unendo al cioccolato sciolto  una parte della panna montata ( all’incirca 150 gr) e mescolate per bene i due ingredienti.
Livellate la torta con un coltello cercando di ottenere una bella forma liscia in superficie ( sbriciolate la torta che vi avanza, la userete come guarnizione laterale).Tagliate la torta in tre parti, rivestite il primo con la panna, il secondo con la ganache e chiudete con l’ultimo strato di torta.
Coprite tutta ala superficie della  torta con uno strato di panna e usate gli avanzi della torta sbriciolata per guarnire i lati.
Per la superficie invece con una sac a poche con beccuccio a stella fate prima il bordo del cerchio superiore, e poi delle strisce di ciuffetti di panna sulla superficie superiore.
Usate ancora la torta sbriciolata e versatela sui ciuffetti appena fatti e su tutta la superficie in modo da coprirla con questo “strato scuro”. Riprendete la sac a poche e fate dei nuovi ciuffetti nelle strisce lasciate, così da avere questo contrasto striscia chiara e striscia scura.
Infine qualche pezzetto di cioccolato qua e là e la torta è finalmente pronta.
Riponetela in frigo fino al momento di servire ( meglio se la lasciate riposare qualche ora).

Il dolce si mantiene bene in frigorifero per qualche giorno.Si può evitare di bagnare la torta perchè è di base abbastanza umida; però se vi piace gustare una torta più morbida allora è consigliabile una bagna al latte o con uno sciroppo neutro adatto al palato dei bambini.

Scritto e presentato da : Cappuccino e Cornetto

Commenti

  1. gierre dice

    Mi dispiace far notare che si dovrebbe essere piu’precisi con le misure perche’ non basta dire tot cucchiai di farina e zucchero e tot bicchieri di olio e latte perche’ questi oggetti non hanno tutti la stessa misura, quindi un po’ di precisione in piu’ non guasta.

  2. dice

    Grazie mille a chi ha voluto provare la ricetta.
    Le dosi sono state inserite in questo modo proprio eprchè questa è la ricetta di famiglia, e le nonne non sempre usavano le grammture perchè non avevano bilance in casa.
    il bicchiere di carta è quello usato nella ricetta ( un bicchiere classico)
    e il cucchiaio è quello da zuppa ( quindi il cucchiaio classico).

  3. isa dice

    Ricetta facile e di grande effetto!!!
    Ho preparato il doppio dell’impasto e ho realizzato oltre alla torta anche dei muffin. A cottura ultimata ho fatto un buco nel muffin con un levatorsoli, ho inserito la ganache col sac à poche, richiuso e coperto con panna montata. Spettacolari!!!

  4. Ornella dice

    Sapresti dirmi se nella panna mentre la monto devo aggiungere zucchero avendo panna non zuccherata ? Se si quanto? zucchero a velo o semolato?

  5. Angela dice

    Per una tortiera da 30 cm che faccio raddoppio le dosi sia per la base che per la farcitura? O le aumento di una metà? Grazie mille

  6. Dalila dice

    Torta veramente bella sia da vedere e buona da mangiare.voglio prepararla.
    c’è qualcuno gentilissimo che puo dirmi le misure piu precise?
    Volevo sapere soltanto 8cucchiai di zucchero quanti grammi sono
    10cucchiai di farina?
    4cucchiai di amaro?
    1bicchiere di latte quanti ml?

    • Staff Mammafelice dice

      Ciao Dalila,
      il rapporto per il peso di un cucchiaio di zucchero è parai a 10 g, quindi in questa ricetta sono 80 g di zucchero, 100g di farina;
      per i liquidi il rapporto di un cucchiaio è pari a 20 ml e quindi avremo 80 ml di amaro e un bicchiere di latte corrisponde a 200 ml.
      Buona torta!!!
      /Carla

Trackbacks

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>